skip to Main Content

Indice degli ordini all’import di macchine utensili nel 2° trimestre 2018

Il 2018 prosegue positivamente per l’indice degli ordini delle importazioni di macchine utensili.

Nel secondo trimestre 2018, infatti, secondo la rilevazione congiunta di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE e ASCOMUT, gli ordini raccolti dagli importatori hanno registrato un incremento del 3,7% in termini costanti, rispetto allo stesso periodo del 2017. Il valore dell’indice degli ordini, la cui base è 2010=100, è stato quindi di 313.

Si tratta di un risultato in linea con gli ordini raccolti dai costruttori italiani di macchine utensili, che sul mercato interno hanno registrato una ripresa (+0,5%), dopo il calo del primo trimestre 2018.

Nel periodo gennaio-giugno 2018 l’indice degli ordini è cresciuto del 4,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Le previsioni della domanda per i prossimi tre mesi, rispetto al trimestre appena concluso, sono per il 44,4% dei rispondenti di Stabilità; seguono le risposte di Aumento, con una quota del 33,3% e di Diminuzione con il 22,3%.

Le variazioni dei prezzi oscillano tra zero e +6%, per una media complessiva del +1,7%.

Le giacenze di macchine a magazzino a fine del periodo di rilevazione sono per il 44,4% dei rispondenti Stabili, per il 33,3% Nessuna giacenza e per il 22,3% in Diminuzione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top